giovedì 12 giugno 2014

Premio Copia&Incolla più che Premio Strega!



Fare copia incolla (o "scopa e incolla" come dice Dagospia) da un altro libro, sempre dello stesso autore, e partecipare al Premio Strega!!!
Ma poi ci si lamenta anche della moria di lettori?!?
Si lamenta la crisi editoriale???
La colpa è della cultura spodestata, dei prezzi troppo alti e di certi autori che ti tolgono la voglia di leggere!
Il "caro" (a me no, ecco perché è virgolettata la parola) Scurati avrà dimenticato i pezzi presi da un altro suo libro Il bambino che sognava la fine del mondo (2009), perché quei pezzi lui li ha messi nel libro che partecipa al Premio Strega, Il padre infedele (2013).
E' una vergogna!!!
Ci sono validissimi autori che nemmeno arrivano a certi premi e poi ecco chi deve partecipare.
Da lettrice (non dei suoi libri) mi sento presa in giro!
Perché questa è una presa in giro!
Ma come si può pensare di farla franca? I veri lettori sono pochi rispetto alla massa, ma ci sono!!!E questa è una forma irrispettosa nei confronti degli stessi!
Come ci si può definire scrittore? Naturalmente è una presa in giro anche per i colleghi che sudano e faticano per fare ricerche o per trovare le giuste parole!
Complimenti!!!Davvero!!!Complimenti anche a chi non ha interrotto la sua corsa al premio!

Il link qui sotto vi spiegherà tutto!

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/fermi-tutti-abbiamo-nuovo-tipo-scrittore-autore-scopa-78858.htm



Ora capisco perché molti manoscritti vengono rubati dalle case editrici e affibbiati a degli autori (questo non è il caso del signore citato sopra, ma di molti altri).
Perché evidentemente certi autori gonfiati come palloni, dalle case editrici che guardano solo al tornaconto, non sono in grado di esser chiamati scrittori!E si vede!

Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

L'isola dei cadaveri: recensione

Recensione scritta per www.thrillernord.it http://thrillernord.it/lisola-dei-cadaveri/ Autore: Ann Cleeves Traduttore: A. D. Alberto ...

Post più popolari