venerdì 13 febbraio 2015

Editori ingegnosi



Bella la sfida che si sono imposte alcune case editrici che, stampando libri di autori aderenti all'iniziativa, cercano dei messaggeri per distribuirli in giro per l'Italia.
Si devono distribuire libri a persone che non leggono anche a quelle che nell'arco dell'anno leggono due libri!
Con la speranza che inizino a comprare libri e a leggerli per conto proprio.
Forse questa trovata vuole dare una sorta di imprinting a chi non ha il coraggio di affrontare la lettura per proprio conto, guidandolo in questo mondo magico (il mondo della lettura)!
Se quelle persone che dicono "Non ho tempo per leggere" e poi si attaccano alla televisione spendendo mooolto tempo davanti ad un monitor freddo e inutile, seguissero l'iniziativa di #ioleggoperché, forse potrebbero capire cosa può dare un libro rispetto all'asettica scatola elettrica o elettronica.
Potete leggere dell'iniziativa direttamente sul sito di #ioleggoperché http://www.ioleggoperche.it/it/home/  senza ch'io ripeta saltando dei pezzi importanti.
Sul sito ci sono anche i libri che saranno distribuiti dai messaggeri, ci sono molti nomi importanti!
Spero solo che l'idea vi piaccia e non solo quella!
Buona lettura!





Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

L'isola dei cadaveri: recensione

Recensione scritta per www.thrillernord.it http://thrillernord.it/lisola-dei-cadaveri/ Autore: Ann Cleeves Traduttore: A. D. Alberto ...

Post più popolari