martedì 22 marzo 2016

Un centimetro in più


Un centimetro in più di Elia Mangiaboschi





Un ragazzo che scrive storie sul suo blog “www.eliamangiaboschi.blogspot.it” insieme ai suoi amici famosi..Ganesh, il Criceto, Sigmund Freud, Superstellino degli Snorky, la Kundalini, Michail Bakunin, Mastro Lindo, Karl Marx...ora ha raccolto alcune storie in un libro, “Un centimetro in più”.
Storie ordinarie e straordinariamente ordinarie quelle di Elia Mangiaboschi.
Storie che son tratte dalla realtà di vita passata e presente, storie di un quartiere tanto amato perché il suo quartiere natio quello di Magliana.
Ricorre sempre questo quartiere nei racconti di Elia perché ormai è scritto nel suo cuore.
E' il quartiere dei nonni che si son stabiliti lì negli anni dopo la guerra, è il quartiere dei genitori che hanno condiviso lotte, sudore, lacrime e gioia.
E' il quartiere di Elia...

Puffo Quattrocchi: “Ora non più!”

E ti pareva che non doveva intervenire il nanetto blu che sa tutto lui.
Sto cercando di scrivere una recensione, per favore..

Ora Elia abita a Trigoria, ma ripercorre i ricordi del quartiere Magliana nel suo libro.
Ricordi che vanno dalla magia della nonna che toglie l'Affascine (una sorta di invidia) al nipote alle baracche di Magliana negli anni dopo la guerra, alla rivoluzionaria Viola (la mamma di Elia) che si erge col suo corpo contro le ruspe pronte ad abbattere le baracche ai cavatelli della nonna, maga Concetta, “esperta di sortilegi e ricette”.
Un bimbo cresciuto con un'ideologia che ha portato avanti, un ribelle fuori dai canoni, un canone inverso.
Un ragazzo che ora vive con un coinquilino “rilassato”...

Ganesh: “Ora si dice rilassato?”

Sbuffando continuo...in un condominio dal quale riesce a tirar fuori storie divertenti, tristi, significative, con morale e una inedita, insieme agli amici famosi su citati che gli danno le idee.
Una scrittura scorrevole che fa comprendere i ricordi di Elia e fa entrare nella sua vita...in compagnia dei suoi amici famosi!






Riporto anche un link dal mio blog, così potete leggere un'intervista fatta ad Elia da me, due anni fa, quando scrivevo per un'associazione culturale di Roma che purtroppo ha chiuso i battenti senza preavviso!
Per conoscerlo meglio, se non lo conoscete ancora!

http://marisullealidellafantasia.blogspot.it/2014/10/chi-e-elia-mangiaboschi.html







Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

Fino alla morte: recensione

Recensione scritta per www.thrillernord.it http://thrillernord.it/fino-alla-morte/ Autore: Ed McBain Editore: Einaudi Traduttore: A...

Post più popolari