giovedì 11 giugno 2015

Un giorno qualunque...o forse no.

Mi alzo alle 5:20, fuori già si sentono i primi rumori...macchine, camion della spazzatura che passano di casa in casa...il garrito delle rondini che iniziano a salutare il nuovo giorno.
Nel frattempo io mi preparo...sto aspettando una mia amica per andare a fare un'escursione nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.
Metto zaino e fotocamera su una sedia in cucina per avere tutto a portata di mano quando mi farà uno squillo per scendere e poi...mi affaccio un attimo alla finestra e vedo...lo spettacolo dell'alba.





Come potevo non immortalare questo momento?



Son partita per l'escursione contenta di quel dorato risveglio!


2 commenti:

Post in evidenza

Osservatore oscuro: recensione

Autore: Barbara Baraldi Editore: Giunti Pagine: 528 Genere: Thriller Anno di Pubblicazione: 2018 Sinossi: Per Aurora Scalvi...

Post più popolari