martedì 13 maggio 2014

Ci ha lasciato Hans Ruedi Giger



Hans Ruedi Giger, scultore, pittore e designer surrealista, morto il 12 maggio 2014 in seguito ad una caduta.
Padre, insieme a Carlo Rambaldi, di Alien (film di Ridley Scott).
Collaborò agli effetti speciali di altri film, quali Darkseed, Specie Mortale e Dune (alcune progettazioni).



"A
utomatismo psichico puro, attraverso il quale ci si propone di esprimere, con le parole o la scrittura o in altro modo, il reale funzionamento del pensiero. Comando del pensiero, in assenza di qualsiasi controllo esercitato dalla ragione, al di fuori di ogni preoccupazione estetica e morale."
 Questo diceva il Manifesto surrealista del 1924, e stando a queste parole il surrealismo è ciò che viene riposto nell'inconscio, i pensieri più reconditi, magari anche gli incubi che prendono forma.
I tre temi principali del surrealismo sono l'amore (centro di tutta la vita), il sogno e la follia (considerati espedienti per superare la razionalità), la liberazione (dell'uomo dalle convenzioni sociali).
Guardando le opere di Giger potrei azzardare la sua voglia di libertà e libero arbitrio dalle convenzioni attraverso sogni folli!



Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

L'isola dei cadaveri: recensione

Recensione scritta per www.thrillernord.it http://thrillernord.it/lisola-dei-cadaveri/ Autore: Ann Cleeves Traduttore: A. D. Alberto ...

Post più popolari