martedì 15 luglio 2014

Si parla di altri paesi o città, ma questo...




Giulianova, stato di degrado all'ennesima potenza.
Strane piene di buche profonde, davvero profonde. Rischio per le macchine di rompere gli ammortizzatori o le sospensioni, rischio per i ciclisti di cadere, per moto e scooter di finire a terra e per i pedoni di inciampare e rompersi qualcosa, altissimo!
Immondizia sparsa per i prati e poi mettono anche dei vigili urbani sulle biciclette per controllare se i proprietari raccolgono le feci dei loro amici a quattro zampe!
Carte, cartoni (di scatole e delle pizze), lattine, bottiglie di vetro (frantumate o intere), pacchetti di sigarette, pacchetti di caramelle, pannolini, bicchieri di plastica, piatti di plastica e molto altro ancora, sparsi in strade e prati!
Alla faccia dell'educazione e della pulizia!
Cacche di cani (di piccole e notevoli dimensioni) ovunque!
Io son cretina che la raccolgo!
E mettono due vigili a fare i blitz?!?
Innanzitutto, o si fa la multa a tutti quelli che non raccolgono la cacca del loro cane o a nessuno.
In secondo luogo, fare la multa anche a chi butta per terra immondizia non sarebbe da poco, anzi!!!
Naturalmente fanno la multa anche a chi non porta il cane al guinzaglio. 
Ma ai pitbull che vanno senza guinzaglio chi gliela fa la multa?!?
Le zone verdi sono invase dai forasacchi!
Ora, io capisco l'ignoranza diffusa, ma, purtroppo, per colpa delle spighe di alcune graminacee, cosiddetti forasacchi, il cane può anche morire. 
Basta andare su Google per documentarsi...ci si va per le cretinate, ci si può andare anche per le cose serie!
Per colpa del comune e del suo menefreghismo, la zona sud di Giulianova è invasa dai suddetti forasacchi!
I giardini dei privati si riempiono di queste graminacee invasive!
A causa della noncuranza i cani possono rischiare grosso. In ogni caso il cane dev'essere curato!E le cure si pagano!
E di chi è la colpa?
Nel parchetto che si affaccia sul mare, scansato il rischio processionaria (visto che ci sono molti pini da una parte e tutti pini dall'altra) emergeva il rischio uccelli morti!
Non si capiva (e non è stato risolto il mistero) il perché ci fossero, a terra, molti uccelli naturalmente stecchiti. Si parlava di veleno! In questo caso si presentava il rischio anche per cani e umani!
Li ho visti a terra erano almeno sette, tra i quali anche una gazza!
Naturalmente venivano lasciati marcire e decomporsi a terra!
Ora, passati di moda gli uccelli, si trovano i ratti morti che naturalmente non vengono tolti, ma lasciati in bella vista!!!
Questi ultimi si possono trovare in mezzo al verde, sul lungomare!
Immondizia, forasacchi, cacche di cani, ratti morti, uccelli morti, cestini stracolmi con buste della pattumiera, tutto ciò si può trovare per le strade di Giulianova e soprattutto sul lungomare.
Ridente cittadina tra un olezzo di cacca di cane e carogne in decomposizione!









Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

Fino alla morte: recensione

Recensione scritta per www.thrillernord.it http://thrillernord.it/fino-alla-morte/ Autore: Ed McBain Editore: Einaudi Traduttore: A...

Post più popolari